Skip to main content

Fai le valigie,
riduci il tuo impatto ambientale

Lo sviluppo economico, sociale e tecnologico dell’ultimo secolo ci ha condotto a un modello di sviluppo non più sostenibile e che, oggi più che mai, deve essere messo in discussione, abbandonato e sostituito.

Impossibile ignorare i sempre più frequenti eventi estremi, come i disastri
ambientali e la pandemia stessa. In virtù dei principi etici fondamentali di
solidarietà, di attenzione al territorio e di rispetto per l’ambiente che da
sempre distinguono l’impegno di GREENBLU per l’ambiente, vi presentiamo
il nostro progetto green e responsabile da mettere in atto adesso per un
domani migliore: My Friend Planet!

15 piccoli passi oggi,
grandi risultati domani

Il nostro piano d’azione per un turismo sostenibile

Torre Guaceto Oasis Hotel è il nostro punto di partenza.
Abbiamo implementato l’offerta turistica per concretizzare un’esperienza unica di soggiorno sostenibile per i nostri ospiti.

Nella nostra oasi, tutti siamo protagonisti e collaboratori attivi con le nostre semplici azioni quotidiane.
La nostra carta etica per trasformare ogni soggiorno a Torre Guaceto Oasi Hotel in azioni consapevoli di turismo sostenibile:

Il green inizia a Torre Guaceto Area Naturale

Il percorso green dell’Area Protetta continua nel tempo

Il Consorzio di Torre Guaceto gestisce l’Area Marina Protetta e la Riserva Naturale di Torre Guaceto: un’area naturale estesa per 1.200 ettari sulla costa adriatica dell’alto Salento e con un fronte marino sviluppato per 8 chilometri.

Nel tempo, sono state avviate diverse attività finalizzate all’affermazione di una cultura del turismo fondata sulle vocazioni del territorio e in grado di cogliere le esigenze del mercato in evoluzione. Per rinnovare il proprio impegno, aderisce alla Carta Europea per il Turismo Sostenibile, utile strumento per cooperare con le comunità del territorio e per mettere in piedi numerose iniziative. Anche Torre Guaceto Oasis Hotel ha aderito al forum CETS partecipando a progetti e attività.

La Carta Europea
per il turismo sostenibile

Una visione Europe per un futuro green da condividere insieme

La Federazione della Natura e dei Parchi Nazionali d’Europa EUROPARC promuove la Carta Europea per il Turismo Sostenibile nelle Aree Protette, CETS, per indicare i principi da seguire per guidare lo sviluppo e la gestione del turismo nelle zone protette:
01
Prioritizzare la conservazione

Conservare il patrimonio ambientale e culturale potenziando l’awareness.

02
Partecipare allo sviluppo sostenibile

Affrontare l’impatto ambientale, economico e sociale del turismo.

03
Coinvolgere al cambiamento

Coinvolgere le persone nelle decisioni sulla gestione.

04
Pianificare efficacemente

Progettare azioni concrete sul breve e lungo termine.

05
Inseguire il progresso

Monitorare i propri risultati, condividerli e innovare.

SCARICA IL DOCUMENTO